Web Marketing Firenze
Specialista in marketing online. Contattami!
12th Gen 2012 | by: Checcao

Ma secondo voi quello del web writer freelance è uno di quei lavori che chiunque può fare? Secondo me no. O forse sì. Diciamo che dipende. Dipende da tanti fattori. Prima di tutto dipende dalle basi che si hanno. Ragazzi, siate onesti, quante volte avete letto errori grammaticali o di sintassi tra le righe di un post? Non si possono vedere. Insomma, se proprio non conoscete l’italiano, lasciate perdere. Almeno fino a che non l’avete imparato.

Poi ci vogliono tante altre cose: prima fra tutte, forse ancora prima del saper scrivere, la passione. Senza la passione è impossibile andare avanti per più di qualche settimana con questo lavoro. Alzi la mano chi conosce un web writer freelance che riesce a mantenere orari di lavoro stabili come fosse in ufficio. Io non la alzo. Non so voi, ma io lavoro tanto, ma tanto tempo. Quasi tutta la giornata (dovremmo pur “riposarci” con una lavatrice ogni tanto, no?). Se vi manca la passione è inutile saper scrivere. Vi annoierete e non andrete avanti.

Ovvio che con la passione dovrebbe venirvi anche una gran voglia di studiare, perché di cose da sapere ce ne sono tantissime, molte di più di quelle che credevo io quando ho iniziato. Ora che ci ripenso ricordo di esserci rimasta anche un po’ male quando finalmente l’ho capito. Ho cominciato con i market place e mi sembravano soldi ‘facili’. Mi dicevo: ce la posso fare, è semplice. Diventerò una web writer freelance! Poi mi sono accorta che per andare avanti avrei dovuto studiare, imparare, conoscere. E così ho fatto e sto ancora facendo.

Come per tutti i lavori, però, l’esperienza è tutto. La vostra, ma anche quella degli altri. Seguite forum e blog di settore e imparate dai post dei più esperti. Essere costantemente aggiornati vi permetterà di imparare, di capire. Ci sono tanti blog interessanti da seguire, come quello di Giorgio Tave per copywriter, interessante e molto utile. Se poi volete, potete segnarvi anche ai feed di questo sito, ma forse la auto divulgazione è poco professionale….

E secondo voi cosa è veramente necessario per diventare web writer freelance?

Foto: proficientwriters.com

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Twitta con me