Web Marketing Firenze
Specialista in marketing online. Contattami!
10th Dic 2011 | by: Checcao

Il titolo deve essere accattivante e coinvolgente. E contenere le parole chiave, messe nel punto giusto. Non è facile scrivere un buon titolo. Usare solo le parole chiave toglie poesia al testo e rischia di essere sgrammaticato. Scrivere il classico titolo da giornale può essere certamente accattivante ma forse poco adatto al linguaggio web.

E allora come fare?

La parola d’ordine è Semplicità. Insieme all’uso corretto delle parole chiave. Ormai lo sapete tutti, non vi dico niente di nuovo: le parole chiave vanno inserite per prime nel titolo. Il titolo deve essere lungo tra i 60 e gli 80 caratteri, e deve essere accattivante.

Io mi muovo così: scelgo la parola chiave, sviluppo il testo, e poi lo titolo. Altre volte faccio il contrario: cerco la parola chiave, scrivo il titolo e sviluppo il testo. Allora qual è la maniera giusta per trovare il titolo? Non lo so. So che il titolo più bello che ho mai scritto è questo:  “Steve Jobs si è spento. Dopo aver acceso il Mondo”.

In questo caso ho scritto prima il testo e poi il titolo. Perché? Perché non conoscevo bene Steve, sapevo solo che era una sorta di genio, che aveva fondato Apple, ma poco altro. E dopo aver scritto l’articolo e quindi letto decine di biografie, ho capito veramente cosa aveva fatto Steve Jobs per il Mondo: lo aveva acceso. E così nacque quello che secondo me è il titolo più bello che io abbia mai scritto. Fino ad ora.

 

Comments are closed.

Twitta con me