Web Marketing Firenze
Specialista in marketing online. Contattami!
14th Mag 2013 | by: Luana Galanti

Nella palestra writer ci sono anch’io. Sono Luana e conduco la mia esistenza nelle Marche, osservando il mondo online e offline dalla città delle cento torri, Ascoli Piceno.

Se è vero che da bambina sognavo di diventare un’atleta della scrittura (da brava mancina questo sogno mi costava avere il bordo della mano perennemente color blu puffo! Più tardi a supportarmi è arrivata una macchina da scrivere giocattolo rosa shocking. Non che mi entusiasmasse particolarmente, ma erano pur sempre i primi anni ’90…) è anche vero che poi ho lasciato da parte l’attrezzatura del mestiere per dedicarmi ad altro. Tecnicamente, infatti, io avrei una laurea in Direzione d’impresa e consulenza aziendale.  Dovrei passare le giornate tra grafici (no, non quei creativi che lavorano con il web e con la pubblicità, ma quelli che rappresentano domanda, offerta, mercati e compagnia), strategie aziendali, dati di bilancio, ecc. E invece no, al diavolo gli studi: io voglio fare la web writer!

 

Il percorso che mi ha portato ad arrivare in palestra

Era un caldo pomeriggio del maggio di due anni fa quando vagando per il web ho letto un annuncio che mi parlava di Wikio Experts: un progetto per la creazione di contenuti da pubblicare sui siti del gruppo Wikio. Cercavano articolisti e a me è parso un sogno ad occhi aperti! È leggendo quell’annuncio che ho capito tutto: io da grande* avrei fatto quel mestiere, con passione, dedizione, studio e impegno quotidiano. È lì che ho conosciuto Francesca ed è lì che ho iniziato ad orientarmi nel mondo del web writing. Ho imparato sul campo le regole fondamentali da seguire quando si scrive per il web, ho imparato il valore dei contenuti di qualità e ho scritto collaborando con diversi marketplace. Ma per diventare degli atleti vincenti c’è bisogno di allenarsi costantemente e accettare sempre nuove sfide: ecco perché mi sono iscritta in palestra!

* ok, ora ho 29 anni e all’epoca ne avevo 27, ma passatemi lo stesso l’espressione “da grande”. 🙂

 

Via all’allenamento: i miei obiettivi

Avete presente gli appassionati di footing che corrono al parco in maniera un po’ svogliata e non ottengono risultati? Ecco, dopo aver acquisito un po’ di esperienza posso dire che lavorare come web writer affidandosi ai marketplace spesso porta a trasformarsi in atleti fiacchi e non entusiasti: si scrive con poca soddisfazione – il compenso non è quasi mai commisurato all’impegno richiesto – e si fatica a veder riconosciute le proprie capacità e a migliorare.

Ma dato che io voglio migliorare e voglio diventare un’atleta con i fiocchi sono pronta a faticare in palestra! Ecco gli obiettivi del mio programma di allenamento:

  • tonificare il mio stile di scrittura: nelle prossime “prove costume” voglio sfoggiare uno stile asciutto e tonico;
  • rafforzare i muscoli: per essere interessanti i testi devono essere ricchi, sostanziosi e coinvolgenti. Solo un web writer con una struttura muscolare adatta e forte riesce a raggiungere questo obiettivo. Quindi via alle sessioni di sollevamento pesi: i libri sul web writing son qui pronti ad essere strapazzati;
  • socializzare: ragazzi, la palestra è il luogo per antonomasia nel quale conoscere nuove persone. E in questa palestra speciale c’è la possibilità di conoscere atleti di tutto rispetto, grandi professionisti ed esordienti di talento. È un’occasione unica per scoprire i loro segreti, confrontarsi e allenarsi insieme.

Io sono pronta per le prime sessioni di allenamento. Che ne dite, riuscirò a raggiungere i miei obiettivi?

5 Comments

  • Annarita Faggioni ha detto:

    Anche tu sei passata da Wikio? Abbiamo una grossa esperienza in comune 🙂

    • Luana Galanti ha detto:

      C’eri anche tu?! 😉 Io devo tantissimo a quell’esperienza, che mi ha permesso non solo di capire cosa avrei voluto fare nella vita, ma mi ha fatto riscoprire il piacere il scrivere (tu lo conosci bene!) e mi ha permesso di imparare un sacco di cose! Spesso i copywriter “seri”, come li chiamo io, ritengono queste piattaforme poco utili e i loro contenuti lontani anni luce dal web writing vero. In molti casi non hanno tutti i torti, ma se prese sul serio credo siano uno dei tanti modi per avvicinarsi al mondo del web writing.

  • simo_naa ha detto:

    …”per diventare degli atleti vincenti c’è bisogno di allenarsi costantemente e accettare sempre nuove sfide” … già, proprio vero!
    Brava Luana, complimenti per la tua prima lezione di write-boxing! Alla prossima?! 😉

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Twitta con me